NUOVA IMPRENDITORIA FEMMINILE 2022



E’ stato pubblicato dal MISE, il decreto per la presentazione delle domande di agevolazione, che consentirà
alle DONNE IMPRENDITRICI di usufruire di importanti contributi a fondo perduto.
 
Sono previste due finestre temporali per inoltro domande:
  • una per le aspiranti imprenditrici
  • una per le aziende già avviate
 
Riassumiamo le principali caratteristiche
 
Beneficiari:
  • Ditte Individuali (titolare Donna)
  • Società (sia di persone che di capitali) in cui la prevalenza sia come numero di amministratori, che di quote, sia detenuta da donne (almeno i 2/3)
Sono ammissibili aziende già avviate ed aspiranti imprenditrici
   
Agevolazione: L’agevolazione sarà così ripartita:
  • Contributo a fondo perduto fino all’80% delle spese ammissibili (a seconda della tipologia aziendale).
  • Finanziamento agevolato a tasso zero
   
Spese ammissibili Tutti gli investimenti dovranno essere sostenuti (fatturati e pagati) dopo invio della domanda, da concludersi entro 24 mesi da decreto di concessione
  • Impianti, macchinari, attrezzature NUOVI DI FABBRICA
  • Immobilizzazione immateriali (brevetti, programmi informatici, ecc)
  • Servizi cloud per gestione aziendale
  • Personale dipendente (assunto dopo la data di presentazione domanda)
  • Esigenze di capitale circolante (max 20% del progetto)
  • Opere edili (max 30% del progetto)
   
Predisposizione ed Invio Domande
  • Aspiranti imprenditrici: Predisposizione da 05/05/2022, Invio Domanda da 19/05/2022
  • Aziende esistenti: Predisposizione da 24/05/2022, Invio Domanda da 07/06/2022
NB SARA’ FONDAMENTALE PRESENTARE LE DOMANDE
IL PRIMO GIORNO DISPONIBILE
 

01 Aprile 2022